Personale docente

Beatrice Zuffi

Ricercatore universitario confermato

IUS/15

Indirizzo: VIA VIII FEBBRAIO 1848, 2 - PALAZZO DEL BO - PADOVA . . .

Telefono: 0498273427

Fax: 0498273857

E-mail: beatrice.zuffi@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 14:30 alle 15:30
    presso Seminario di Diritto processuale civile - Dip. Diritto pubblico
    Sala Marsilio

CURRICULUM VITAE
Beatrice Zuffi, laureatasi in giurisprudenza presso l’Università degli studi Padova il 13 dicembre 2001, con una tesi su La natura dell’arbitrato e l’imparzialità dell’arbitro nel diritto inglese, (relatore: Prof. Consolo, correlatore Prof. Marinelli: punteggio 108/110), si specializza nelle Professioni Legali presso la medesima Università, ove inizia altresì a svolgere attività di assistenza alla cattedra di Diritto processuale civile in qualità di cultrice della materia, tenendo esercitazioni di complemento ai corsi per gli studenti frequentanti.
Nel 2005 consegue l’abilitazione all’esercizio della Professione di Avvocato ed è attualmente iscritta nell’Elenco Speciale degli Avvocati Professori universitari di ruolo a tempo pieno, presso l’Ordine degli Avvocati di Padova.
Nel 2007 consegue il titolo di Dottore di ricerca in Diritto processuale civile presso l’Università statale di Milano.
Titolare di borse di studio e assegni per lo svolgimento di attività di ricerca presso il Dipartimento di Diritto pubblico, internazionale e comunitario dell’Università di Padova, ha ivi assunto servizio come ricercatrice (settore scientifico disciplinare: IUS/15 - Diritto processuale civile) dal 19 dicembre 2008 ed è stata confermata in ruolo allo scadere del primo triennio.
Vincitrice di un premio per la tesi di laurea, attribuito dalla Camera Arbitrale della C.C.I.A.A. di Padova nel 2002 e del premio di studio in memoria del Prof. Augusto Cerino Canova per l’anno accademico 2007/08, assegnato dall’Istituto veneto di Scienze, Lettere ed Arti, è autrice di due monografie, di diversi articoli e note a sentenza, nonché di vari contributi in opere collettanee. E’ stata inoltre curatrice di un commentario ad una legge di riforma del processo civile.
Nel 2003 ha partecipato al gruppo di lavori per la redazione del Regolamento della Camera Arbitrale della C.C.I.A.A. di Padova, su incarico della quale ha poi svolto attività di docenza nel corso base e avanzato destinato agli aspiranti arbitri. E' stata docente presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell'Università di Padova negli a.a. 2009-2010, 2014-15 e della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Università di Trento e Verona negli a.a. 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2013-2014, 2014-2015. Ha inoltre tenuto varie lezioni di Diritto processuale civile presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Padova negli anni 2011-2012-2013. Ha svolto un periodo di ricerca presso il Centro de Ciênças jurídicas dell’Universidade Federal de Santa Catarina (Florianópolis – Brasile: 20.11.2014-5.12.2014).
E’ docente accreditato presso il Ministero di Giustizia per la formazione dei mediatori per le controversie civili.
A partire dall’a.a. 2013-2014 è Professore aggregato per l’insegnamento di Diritto processuale del lavoro presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Padova.

Download Curriculum_Zuffi.pdf

Monografie
ZUFFI B., L’arbitrato nel diritto inglese. Studio comparatistico sulla natura dell’arbitrato e sull’imparzialità dell’arbitro in Inghilterra, Biblioteca di diritto processuale civile, Torino, 2008, Giappichelli ed., pp. VIII-328
C. CONSOLO-B. ZUFFI, L’azione di classe ex art. 140-bis cod. cons. Lineamenti processuali, Padova, 2012, CEDAM, pp. XIV-517
Articoli e note a sentenza
ZUFFI B., La cedevole tutela della trascrizione nei rapporti sostanziali e processuali con la P.A. in tema di espropriazione, in Il Corriere giuridico, 2004, p. 1622-1632
ZUFFI B., L’umpire nel diritto inglese, in Rivista dell’arbitrato, 2004, p. 875-890
ZUFFI B., Peculiarità inglesi in tema di composizione dell’organo arbitrale (specie se integrato da un umpire) e riconoscimento dei lodi, in Int’l Lis, fasc. Inverno 2004-2005, p. 33-39
ZUFFI B., Sull’incerto operare del fenomeno condizionale nelle sentenze di accertamento e di condanna, nota a Cass. Civ. n. 19657/2004, in Rivista trimestrale di diritto e procedura civile, 2006, p. 991-1015
ZUFFI B., La disclosure inglese: aspetti comparatistici e transnazionali in Int’l Lis, fasc. Inverno 2006-2007, p. 35-45
ZUFFI B., Il caso Lucchini infrange l’autorità del giudicato nazionale nel campo degli aiuti statali nota a Corte di giust. CE 18 luglio 2007, C-119/05, Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato c. Lucchini, in Giurisprudenza italiana, 2008, pp. 382-384
ZUFFI B., L’affidamento ingenerato dalla giurisprudenza ante Cass. n. 19246/2010 salva dall’improcedibilità le opposizioni a d.i. iscritte a ruolo oltre il quinto giorno, nota a Trib. Varese, 8 ottobre 2010, in Corriere del Merito, 2010, pp. 1167-1173
ZUFFI B., La duplice débacle subita dalla prima azione di classe: la declaratoria di inammissibilità emessa dal Tribunale di Torino (confermata in sede di reclamo) e il rigetto del ricorso proposto avanti al T.A.R. Lazio per il diniego dell’accesso agli atti della Banca d’Italia, in Giurisprudenza italiana, 2010, pp. 2612-2620
ZUFFI B., La non vincolatività dell’obiter dictum contenuto in Cass. n. 19246/2010 sulla dimidiazione dei termini di costituzione dell’opponente a decreto ingiuntivo, nota a Trib. Belluno, 30 ottobre 2010, in Giurisprudenza italiana, 2011, pp. 891-896
ZUFFI B., La Corte d’appello di Torino conferma l’inammissibilità della prima azione di classe, riconoscendo al rimedio ex art. 140-bis cod. cons. esclusiva funzione condannatoria e respingendo i dubbi di legittimità costituzionale avanzati in merito al c.d. “filtro”, in Il Corriere giuridico, 2011, pp. 525-533
ZUFFI B., Omessa vigilanza sui mercati finanziari: è davvero da escludersi la possibilità di una condanna della Consob per responsabilità’ contrattuale (magari, in futuro, con class action)?, in Il Corriere giuridico, 2011, pp. 1980-1988
ZUFFI B., Le Sezioni Unite ammettono la sola sospensione discrezionale del processo sulla causa dipendente
allorché la causa pregiudiziale sia stata decisa con sentenza di primo grado impugnata, in Il Corriere giuridico, 2012, pp. 1322-1334
Contributi in opere collettanee
ZUFFI B., Commento agli artt. 290-294 c.p.c. e alle disp. att. c.p.c. per la III edizione del C.p.c. commentato, diretto da Consolo, a cura di Consolo-Luiso, Milano, 2007, IPSOA ed., p. 2253-2287; pp. 6157-6267
ZUFFI B., Commento all’art. 140 bis cod. cons. (Azione risarcitoria collettiva) per la II edizione del Codice del Consumo, a cura di Cuffaro, Milano, 2008, Giuffrè ed., pp. 673-710
ZUFFI B., Comme

Download Pubblicazioni_Zuffi.pdf

Si avvisano gli studenti che l'orario di ricevimento della Prof. Zuffi è sospeso dal 20.7.2016 sino al 20.1.2017. Il Prof. Penasa subentrerà negli incombenti relativi al corso per la durata del congedo di maternità della Prof. Zuffi.